Vai al contenuto

Modello Redditi Persone Fisiche: cosa pagare e come inviarlo

Tra i modelli dichiarazione redditi, Il Modello Redditi Persone Fisiche, (ex Unico) è la dichiarazione dei redditi dei lavoratori autonomi con partita IVA ma anche di altri cittadini contribuenti. 

Questo modello è la dichiarazione alternativa al 730, ma rispetto ad esso ha una struttura più articolata.

Come ogni dichiarazione dei redditi, esso deve essere compilato per il periodo d’imposta dell’anno precedente rispetto a quello della compilazione.

Contattaci per effettuare invio Modello Redditi Persone Fisiche online. I nostri esperti sono a tua disposizione per compilarlo a prezzo vantaggioso.

modello redditi persone fisiche
Il Modello Redditi Persone Fisiche è la dichiarazione dei redditi dei lavoratori autonomi con partita IVA ma anche di altri cittadini contribuenti.

Modello Redditi Persone Fisiche come funziona

Il Modello Redditi Persone Fisiche è composto da tre fascicoli:

  • il primo fascicolo, obbligatorio per tutti i contribuenti, va compilato inserendo i dati che identificano il dichiarante e l’informativa sulla privacy, il prospetto dei familiari a carico, le tipologie di redditi e gli oneri deducibili/detraibili; 
  • il secondo fascicolo prevede i quadri necessari per dichiarare i contributi previdenziali/assistenziali e gli altri redditi dei contribuenti non obbligati alla tenuta delle scritture contabili, gli investimenti all’estero, per gli amministratori di condominio;
  • il terzo fascicolo sono presenti i quadri necessari per dichiarare gli altri redditi delle categorie obbligate alla tenuta delle scritture contabili.

Chi possiede redditi da lavoro dipendente, fabbricati e terreni devono compilare solo il primo fascicolo, mentre chi ha la partita IVA il secondo e il terzo fascicolo se sono obbligati a tenere le scritture contabili.

Il Modello Unico Persone Fisiche è per lavoratori dipendenti e pensionati l’alternativa al classico Modello 730, con l’unica differenza che il debito non viene trattenuto in busta paga ma deve essere versato dal contribuente stesso attraverso il Modello F24.

I crediti vengono rimborsati con tempi di attesa di almeno 2 anni.

Il modello dichiarazione redditi persone fisiche viene compilato anche da chi si è dimenticato di presentare il Modello 730 o ha commesso degli errori nel compilare quest’ultimo, il cosiddetto Modello Redditi correttivo.

Modello Redditi Persone Fisiche chi deve presentarlo

Chi deve presentare il modello redditi? I contribuenti obbligati alla presentazione Modello Redditi Persone Fisiche sono lavoratori dipendenti che:

  • hanno cambiato datore di lavoro;
  • hanno percepito indennità e somme a titolo di integrazione salariale;
  • a cui spettano indennità e somme a titolo di integrazione salariale;
  • deduzioni dal reddito o detrazioni d’imposta non spettanti in tutto o in parte;
  • che hanno percepito retribuzioni o redditi da privati non obbligati per legge ad effettuare ritenute d’acconto.

Devono presentare il modello anche:

  • i contribuenti che hanno ottenuto redditi sui quali l’imposta si applica separatamente;
  • i cittadini che hanno percepito plusvalenze e redditi di capitale da assoggettare ad imposta sostitutiva;
  • i docenti titolari di cattedre nelle scuole di ogni ordine e grado per lezioni private e ripetizioni.
modello redditi persone fisiche 2022
Il Modello Redditi Persone Fisiche viene compilato anche da chi si è dimenticato di presentare il Modello 730 o ha commesso degli errori nel compilare quest’ultimo, il cosiddetto Modello Redditi correttivo.

Inoltre, devono presentare il Modello Redditi Persone Fisiche anche per:

  • redditi d’impresa;
  • redditi da lavoro autonomo con partita Iva;
  • redditi “diversi” non compresi tra quelli dichiarabili col Modello 730;
  • redditi provenienti da trust come di beneficiario;
  • per chi deve presentare le dichiarazioni Iva, Irap, Modello 770;
  • devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

Modello Redditi Persone Fisiche come inoltrarlo online

Il Modello Redditi Persone Fisiche può essere presentato telematicamente oppure in modalità cartacea. 

Se si sceglie la modalità telematica per questo modello dichiarazione dei redditi , il contribuente può farlo autonomamente avendo la registrazione sui canali Entratel o Fisconline dell’Agenzia delle Entrate oppure usufruire dei servizi di Caf e Patronato.

Il contribuente dopo aver presentato il modello telematicamente, riceve l’esito dell’elaborazione effettuata sui dati pervenuti.

Se il cittadino sceglie la modalità cartacea, la presentazione del Modello Reddito Persone Fisiche avviene allo sportello postale ed il servizio è gratuito.

I consulenti di Caf e Patronato sono a tua disposizione per effettuare invio Modello Redditi Persone Fisiche online, analizzando la tua situazione fiscale e reddituale attraverso la documentazione fornita e compilando le voci che rientrano in questa dichiarazione dei redditi. 

Il modulo dovrà essere inserito all’interno della busta in distribuzione gratuita presso tutti i Comuni.

Allo sportello postale il contribuente riceve una ricevuta per ogni dichiarazione consegnata. La ricevuta deve essere conservata.

Ecco i Moduli del Modello Redditi Persone Fisiche:

Invia Email