Vai al contenuto

Richiedere il passaporto italiano per stranieri in Italia 

La richiesta del passaporto italiano deve essere fatta dal cittadino straniero che vive in Italia in possesso della cittadinanza italiana

Infatti, essere cittadino italiano è il requisito senza il quale non si può ottenere il documento di viaggio necessario per esplorare i Paesi che sono riconosciuti dal governo italiano. Gli esperti di Caf e Patronato sono a tua disposizione per richiedere la cittadinanza.

Cos’è il passaporto? Il passaporto ordinario è un documento di riconoscimento che consta di quarantotto pagine e per la presenza di un mircrochip che contiene i dati biometrici e anagrafici del possessore è anche chiamato passaporto elettronico.

La durata del passaporto italiano agli stranieri maggiorenni è di 10 anni e quando scade non si può rinnovare ma si deve fare richiesta per un nuovo passaporto.

Vediamo insieme come ottenere il passaporto italiano per i cittadini stranieri con residenza in Italia e quali documenti sono necessari per averlo.

Cosa serve per il rilascio del passaporto italiano per stranieri

Per fare la richiesta del passaporto è necessario vivere in Italia e per i cittadini stranieri dai 12 anni in su servono in caso di prima richiesta:

  • le impronte digitali;
  • la firma digitale;
  • il consenso di entrambi i genitori per i figli minorenni anche se divorziati o separati.

I documenti necessari per effettuare la domanda per il passaporto per stranieri sono:

  • il documento del titolare del passaporto in corso di validità e una sua copia,
  • il modulo di richiesta per il rilascio del passaporto;
  • due fototessere identiche e recenti su sfondo bianco;
  • la marca da bollo;
  • la ricevuta del bollettino postale di pagamento.

Il costo per il passaporto per il cittadino che fa la richiesta è di:

  • 42,50 euro con bollettino postale intestato a Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro conto corrente 67422808 e con causale “Importo per il rilascio del passaporto elettronico” ed i dati del richiedente nello spazio “eseguito da”.
  • 73,50 euro per la marca da bollo dovuta al pagamento degli atti amministrativi.

Il passaporto italiano per minorenni segue le stesse procedure, costi e tempistiche del passaporto per maggiorenni.

Dove fare la richiesta di passaporto italiano per immigrati

Dove bisogna andare per richiedere il passaporto? Gli stranieri residenti in Italia possono richiedere il passaporto italiano alla Questura, in Comune, alla Posta, all’ufficio passaporti del commissariato Pubblica sicurezza e alla stazione dei Carabinieri di riferimento, ma può essere effettuata anche online sul sito web della polizia di Stato.

Infatti, dopo essere entrati con SPID o CIE nel servizio online per passaporto della Polizia di Stato è necessario:

  • specificare se il passaporto è per maggiorenni o minorenni;
  • scegliere la sede della Questura per prendere appuntamento per la richiesta;
  • compilare il modulo elettronico entro quindici minuti dall’inizio della sessione;
  • indicare giorno, data e ora dell’appuntamento per presentare la ricevuta dopo la registrazione a passaporto elettronico agenda online stampata ed i documenti che servono.
documenti per passaporto italiano per stranieri
Il passaporto ordinario è un documento di riconoscimento che consta di quarantotto pagine e per la presenza di un mircrochip che contiene i dati biometrici e anagrafici del possessore è anche chiamato passaporto elettronico.

I tempi di rilascio del passaporto individuale sono di due settimane e al momento della consegna del passaporto per minorenni deve essere presente anche il figlio, se viene richiesto per lui, in modo da autenticare le due fototessere e inserire su di esso i nomi dei genitori necessari per espatriare. Necessaria anche la presenza di entrambi i genitori, se uno è assente all’appuntamento per il passaporto, l’altro deve scrivere una delega e firmarla.

La rilevazione delle impronte digitali e la firma digitale non sono necessarie per il rinnovo del passaporto italiano mentre, se il proprio passaporto è deteriorato, bisogna riconsegnarlo per richiederne uno nuovo.

Se la durata del passaporto rilasciato agli stranieri maggiorenni equivale a 10 anni non vale lo stesso periodo di validità per quello dei minorenni. Infatti, il passaporto per i minorenni da zero a tre anni dura 3 anni mentre quello per i figli da tre a diciotto anni è valido per 5 anni.

Il passaporto italiano può essere ritirato all’Ufficio della Questura in cui si è fatta domanda per ottenerlo oppure con consegna a domicilio con un costo di 9,05 euro.

Caf e Patronato è a disposizione con i suoi esperti per dare tutte le informazioni necessarie sul rilascio e rinnovo del passaporto italiano se sei uno straniero, per aiutarti nella compilazione della richiesta online e per presentare la domanda di cittadinanza italiana. Si può ottenere la cittadinanza italiana per matrimonio, per un genitore italiano, per stranieri nati in territorio italiano da genitori stranieri, per adottati da cittadino italiano e coloro che risiedono legalmente in Italia o che hanno prestato servizio alle dipendenze dello Stato italiani. Contattaci per la richiesta passaporto italiano per stranieri online.

Per saperne di più, consulta anche:

Vuoi ricevere le novità del settore?
Per maggiori informazioni sul trattamento dati personali ti invitiamo a consultare la nostra Privacy.
Compila il form