Vai al contenuto

Come e quando richiedere Assegno congedo matrimoniale Inps

L’Assegno congedo matrimoniale è la misura economica dedicata ai lavoratori ed ai disoccupati che si sposano o si uniscono civilmente. 

Si può beneficiare del sostegno economico se si usufruisce del congedo straordinario per matrimonio entro 30 giorni dalle nozze o dall’unione civile. 

I nostri esperti sono a tua disposizione per la domanda Assegno congedo matrimoniale online. Scopri come ottenere la misura e richiederla all’INPS.

assegno congedo matrimoniale
L’Assegno congedo matrimoniale è la misura economica dedicata ai lavoratori ed i disoccupati che si sposano o si uniscono civilmente.

Assegno congedo matrimoniale a chi spetta

L’assegno congedo matrimoniale spetta a: 

  • operai;
  • apprendisti;
  • lavoratori marittimi;
  • dipendenti di imprese artigiane, industriali, cooperative e lavoratori a domicilio. 

Invece, la misura non spetta a coloro che si sposano solo con matrimonio religioso ma è rivolta solo a coloro che contraggono matrimonio civile o concordatario o si uniscono civilmente. 

Possono usufruire dell’aiuto economico anche i vedovi, divorziati e chi si è sciolto dall’unione civile. 

Assegno congedo matrimoniale requisiti

Per avere l’assegno congedo matrimoniale è necessario oltre ad aver contratto matrimonio civile, concordatario o un unione civile bisogna:

  • lavorare da almeno una settimana;
  • beneficiare del congedo entro 30 giorni dalle nozze;
  • se si è disoccupati di aziende artigianali, cooperative e industriali bisogna aver lavorato almeno per 15 giorni nei 90 giorni precedenti al matrimonio;
  • non si è in servizio a causa di malattia, sospensione del lavoro o in richiamo alle armi.

Inoltre, bisogna essere residenti in Italia prima delle nozze, non essere sposati o uniti civilmente nel nostro Paese o all’estero e non beneficiare dell’indennità di inabilità temporanea alla data del matrimonio.

L’assegno può essere percepito da entrambi gli sposi se entrambi rispondono alle categorie ed ai requisiti descritti qui sopra e la misura è compatibile con l’assegno per il nucleo familiare ma non con le misure sulla maternità, Cassa Integrazione ed indennità di disoccupazione.

Assegno congedo matrimoniale come funziona

L’assegno congedo matrimoniale dipende dalla categoria di appartenenza del beneficiario e per le giornale lavorative a cui si riferisce. 

Infatti, il suo importo è pari a 7 giornate lavorative per operai e apprendisti che però devono scontare una detrazione del 5,54% per ogni giornata a proprio carico.

Stessa detrazione è a carico anche per i lavoratori a domicilio ma essa viene scontata su ogni giornata dei 7 giorni di guadagno medio giornaliero utilizzati per il conteggio dell’importo dell’assegno.

Invece, sono 8 i giorni di stipendio medi per i lavoratori marittimi e viene applicata la stessa detrazione del 5,54% per ogni giornata lavorativa.

L’importo viene pagato dal datore di lavoro per i lavoratori occupati mentre per i lavoratori disoccupati, i richiamati alle armi, i marittimi, i lavoratori che non sono in servizio per malattia o sospensione del lavoro la misura viene corrisposta direttamente dall’Inps.

assegno per congedo matrimoniale
L’assegno congedo matrimoniale spetta ad operai, apprendisti, lavoratori marittimi, dipendenti di imprese artigiane, industriali, cooperative e lavoratori a domicilio.

Assegno congedo matrimoniale domanda online

Dal 23 maggio 2022 le domande per ottenere l’assegno di congedo matrimoniale devono essere inviate telematicamente all’interno del servizio dedicato dell‘Inps.

I lavoratori occupati devono fare domanda al datore di lavoro alla fine del congedo ed entro 60 giorni dalla data delle nozze.

I disoccupati ed i richiamati alle armi devono inviare la domanda direttamente all’Inps entro un anno dallo svolgimento del matrimonio o dell’unione civile.

Per inoltrare la richiesta e risolvere dubbi sull’assegno per congedo matrimoniale Caf e Patronato è disponibile con i suoi professionisti per fornire tutte le informazioni necessarie. Contattaci per la domanda Assegno congedo matrimoniale online, spiegandoti il funzionamento, i requisiti e inoltrando la richiesta all’INPS.

Per saperne di più:

Invia Email