Vai al contenuto

Il Bonus disabili: come funziona e quando fare domanda

Il Bonus disabilità è la misura economica in favore dei genitori disoccupati o che vivono senza il partner con reddito basso.

Il contributo è erogato dall’Inps, può essere richiesto annualmente e chi otterrà l’accoglimento della domanda lo saprà entro giugno.

I genitori per ottenere l’importo economico previsto dalla misura devono avere uno o più figli con disabilità almeno del 60 per cento. 

Vediamo insieme come funziona il Bonus disabilità e come richiederlo.

Bonus disabili come funziona

Per ottenere il Bonus disabilità il genitore beneficiario, italiano, comunitario o extracomunitario, deve essere:

  • disoccupato o monoreddito senza partner;
  • deve avere un ISEE al massimo di 3.000 euro;
  • avere residenza in Italia.

Invece, i figli devono avere

  • una disabilità che deve essere riconosciuta almeno del 60 per cento;
  • se hanno meno di 24 anni devono avere un reddito annuo non superiore a 4.000 euro;
  • se hanno più di 24 anni devono avere un reddito annuo non superiore a 2.850 euro;
  • essere residenti in Italia.

Bonus disabili quanto spetta

L’importo spettante per il Bonus disabilità sarà di:

  • 150 euro al mese se si ha un figlio disabile;
  • 300 euro al mese se i figli disabili di due;
  • 500 euro al mese se i figli disabili sono più di due.

Il Bonus disabilità è cumulabile con il Reddito di Cittadinanza, non incede sul reddito e si può perdere il diritto ad averlo se:

  • il figlio muore;
  • si perde la potestà genitoriale;
  • il figlio viene affidato a terzi o ricoverato in una struttura a carico dello Stato.
bonus disabilità
Il Bonus disabilità è il contributo destinato ai genitori disoccupati o senza partner che hanno figli con una disabilità almeno del 60 per cento.

Bonus disabili come fare domanda online

La domanda per ottenere il Bonus disabilità deve essere fatta telematicamente sul sito web dell’Inps o in alternativa puoi accedere ai nostri servizi di Patronato per inoltrarla.

Per accedere ai servizi dell’Inps e fare la richiesta per il Bonus disabilità bisogna avere lo SPID, la CNS o la CIE e inserire:

  • il codice fiscale di uno o più figli con disabilità;
  • autocertificare i requisiti che saranno controllati dall’Inps;
  • il metodo di pagamento.

La domanda per il Bonus disabilità deve essere inoltrata ogni anni e dopo l’invio si potrà scaricare la ricevuta di invio con all’interno il numero di controllo.

L’accoglimento della richiesta sarà comunicata nella sezione “Ricevute e provvedimenti” all’interno della domanda ed il pagamento avverrà a rate mensili.

Affidati ai consulenti di Caf e Patronato per effettuare la domanda bonus disabilità online e conoscere nel dettaglio tempistiche, documentazione e requisiti richiesti.

Per saperne di più:

 

Vuoi ricevere le novità del settore?
Per maggiori informazioni sul trattamento dati personali ti invitiamo a consultare la nostra Privacy.
Indice Contenuti
Banner calendario scadenze fiscali 2024

Articoli Recenti

Richiedi Assistenza
oppure Fissa un Appuntamento Online

Banner doc Isee
Compila il form